Back to top

TastyPoke - Italia

ciotola riso e pesce con avocado

L’avocado è il re delle bowl

Dagli Aztechi ad oggi, il frutto con 12 milioni di post


Originario del Centro America, l’avocado è un frutto molto amato dai millennials e negli ultimi anni è diventato un vero e proprio food trend. L’avocado è il protagonista indiscusso di ogni brunch che si rispetti ed è impossibile non trovarlo sui profili Instagram di influencers e food-bloggers. In questo momento, su Instagram, ci sono più di 12 milioni di post taggati con l’hashtag #avocado, ma diventano molti di più se contiamo anche gli hashtag #avocadotoast, #avocadolover e #avocadosalad.

Già presente nella dieta degli Aztechi, l’avocado ha conquistato le cucine di tutto il mondo grazie alla sua grande versatilità: può essere integrato facilmente in moltissime ricette ed è la perfetta alternativa healthy agli snack. Poi è bello e molto molto cool… ed è per questo che l’avocado è il re delle bowl, che oltre ad essere buone sono anche molto fotogeniche!



Una celebrità del football

Se il mondo del cibo avesse delle celebrità, l’avocado sarebbe sicuramente fra queste, ma da dove deriva la sua fama e perché giovani e meno giovani impazziscono per questo frutto tropicale?

Negli anni ‘90 alcuni coltivatori di avocado californiani erano alla ricerca di nuove nicchie di mercato. Decisero quindi di puntare sul Super Bowl: cosa c’è di meglio di gustarsi tortillas e salsa di guacamole (ricetta a base di avocado) mentre si guarda una partita di football? La mossa di marketing ebbe enorme successo, tanto che ancora oggi la domenica del Super Bowl vengono consumati più di 47 milioni di kg di guacamole.

Ormai era fatta, l’avocado era diventato una celebrità e fu così che chef e foodblogger iniziarono a chiedersi in in che altri modi si potesse utilizzare. Così si scoprì che era in grado di sostituire la parte grassa di molte pietanze e che era ricco di omega 3 e omega 6 e di molte altre sostanze nutritive. I salutisti lo hanno amato fin da subito e la scienza lo ha addirittura promosso a superfood, per via della sua versatilità e delle sue numerose qualità nutrizionali.



Nutrifacts

Ricco di grassi buoni, fibre e minerali, l’avocado vanta numerose proprietà:

È ricco di vitamine e sali minerali come betacarotene e potassio;
Aiuta a mantenere in equilibrio la pressione del sangue grazie al magnesio;
La polpa del frutto ha effetti benefici sul sistema cardiovascolare;
Grazie all’elevato contenuto di acidi grassi monoinsaturi – soprattutto Omega 3 e Omega 6 – riduce i livelli di colesterolo cattivo;
Favorisce il transito intestinale grazie ad una buona percentuale di fibre che migliorano anche i livelli di grassi e zuccheri nel sangue.



Ricette e utilizzo

Le ricette che vedono l’utilizzo dell’avocado sono tantissime, dalle più semplici, che possono preparare anche i bambini, a quelle più complesse, firmate da chef e influencer.

Oltre alla già citata salsa di guacamole, famosissimo è sicuramente l’avocado toast: facile da preparare, ma di grande impatto per colazioni e brunch! Un fetta di pane tostato, un velo di formaggio (opzionale, se cercate un’alternativa 100% vegan) e una crema a base di avocado schiacciato, sale, pepe e qualche goccia di limone. C’è chi ci mette anche le uova! Anche l’avocado burger non è niente male, per non parlare delle insalate…

E, tra tutte le insalate, l’avocado è il re delle bowl: è perfetto per dare un tocco in più agli altri ingredienti, grazie al suo sapore delicato e alla texture vellutata. Nel menù di Tasty Poke, lo trovate in mille combinazioni: con riso venere, melograno e feta nella Healthy Way, con salmone macerato al tartufo nella Mister Salmon e in versione vegana nella Veggie Style.

Post a Comment